Bellaria Igea Marina. Molesta pesantemente una 13enne, arrestato dalla Polizia 66enne albanese

Agenti del posto di Polizia estivo in azione ieri a Bellaria Igea Marina, quando intorno all’una hanno messo al sicuro una ragazza di 13 anni da un maniaco 66enne albanese che aveva cominciato a palpeggiarla senza ritegno. L’intervento delle forze dell’ordine è avvenuto anche grazie ad un barista dell’hotel sito davanti la panchina su cui la ragazza sedeva. L’uomo ha dato l’allarme ai due poliziotti che soggiornano nello stesso hotel, i quali lo hanno bloccato e ammanettato con l’accusa di violenza sessuale aggravata. Il 66enne vive da anni a Brescia, ma in estate si trasferisce a Bellaria per fare il pizzaiolo.