Abruzzo, per M5s un buco da 200mila voti. Così il centrodestra ha vinto

Il voto in Abruzzo manda un segnale chiaro: il centrodestra unito vince. I grillini hanno perso due terzi dei voti delle politiche

Il “grande malato” delle elezioni Regionali in Abruzzo è il Movimento Cinque Stelle. I grillini dopo poco più di otto mesi di governo pagano già un prezzo altissimo: crollano al 20 per cento in una Regione che alle politiche li aveva premiati.