Bellaria Igea Marina. Contributi all’imprenditoria giovanile, ancora venti giorni per partecipare al bando 2017

 Ci sono ancora venti giorni di tempo a disposizione di chi voglia partecipare al bando pubblico per l’erogazione di contributi all’imprenditoria giovanile: il bando scade infatti lunedì 2 ottobre, ricordando che anche per l’anno 2017 è di 15.000 euro il fondo stanziato dall’Amministrazione Comunale a beneficio delle giovani, nuove imprese di Bellaria Igea Marina, sia individuali che societarie.
Introdotta nel 2010, l’iniziativa è giunta alla sua ottava edizione; immutato l’obiettivo, ossia sostenere lo sviluppo economico cittadino e promuovere l’occupazione, fornendo un aiuto concreto ai giovani di Bellaria Igea Marina che muovono i primi passi nel mondo dell’imprenditoria, del commercio e dell’artigianato, e che decidono di farlo puntando sulla propria città di appartenenza.
Con queste finalità, il sistema di incentivi è aperto alle nuove imprese, aventi sede operativa ed eventuali unità locali nel territorio del Comune di Bellaria Igea Marina, il cui titolare o l’intera compagine societaria non abbiano ancora compiuto trentacinque anni di età se uomini e quarant’anni se donne. Inoltre, il titolare, o almeno il 50% della compagine societaria, deve essere residente nel territorio comunale da almeno cinque anni.
Nell’ultima edizione del bando, quella targata 2016, si sono aggiudicate il contributo sei delle sette ditte che avevano presentato domanda, tre femminili e tre maschili, le quali hanno ottenuto incentivi economici compresi tra i 2.272 e i 2.727 euro, in ragione della maggiorazione del 20 % spettante alle ditte ‘rosa’. Nel complesso, con il fondo 2017 salirà a 120.000 euro la somma investita sul territorio a mezzo dell’iniziativa, con la quale sono state sostenute negli anni circa quaranta giovani, nuove imprese di Bellaria Igea Marina.
Il bando è consultabile integralmente sul sito internet comunale all’indirizzo www.comune.bellaria-igea-marina.rn.it/pdffiles/Bandi/2017/_4YF0MJOF7_20170703.PDF.
Carmela Vigliaroli
cvigliaroli@giornaledelrubicone.com