Bellaria Igea Marina. Merce contraffatta in vendita: sugli scaffali, anche speaker bluetooth di una prestigiosa casa internazionale

Nello scorso weekend, durante il controllo di un esercizio commerciale gestito da stranieri, presso cui gli agenti si erano recati per la notifica di un verbale, gli uomini della Polizia Municipale hanno riscontrato come sugli scaffali dell’attività fossero esposti cappellini di una nota marca di abbigliamento; dai controlli, è emerso come gli oggetti fossero non originali, poichè privi delle etichette che ne avrebbero dovuto accertare l’autenticità.
Immediatamente dopo, l’occhio esperto di uno degli agenti ha notato su un’altra mensola del negozio alcuni speaker bluetooth portatili con il marchio di una prestigiosa ditta internazionale specializzata nel settore audio: i prodotti erano in vendita a un costo compreso tra i 15 e i 30 euro, in luogo dei 170 – 550 euro di prezzo di vendita minimo degli originali. Ritenuti di illecita provenienza, gli oggetti, al pari dei cappellini griffati, sono stati sequestrati in attesa di procedere agli opportuni accertamenti con la casa produttrice; il titolare del negozio è stato invece denunciato per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi (art. 474 del codice penale).
Comando di Polizia Municipale di Bellaria Igea Marina