Cesena. Bimbo morto durante il parto, il 3 giugno il processo ad una ginecologa e a tre ostretriche

Il 3 giugno verrà celebrato il processo alle tre ostetriche ed alla ginecologa ritenute responsabili della morte di un bimbo durante un parto di due anni fa al Bufalini di Cesena per non aver optato per il parto cesareo (il bambino pesava oltre 4,5 kg) ed aver preferito il parto naturale, poi finito tragicamente.

I genitori del bambino, entrambi ucraini, si sono costituiti parte civile e la loro comparsa è stata ammessa anche se il bimbo, di fatto, non è mai nato.

Nell’immediatezza della morte fioccarono sul reparto diverse polemiche anche per il fatto che in un lasso di tempo relativamente breve vi furono altri casi di bambini nati morti.