Cesenatico. Seconda edizione della Summer School, i giovani incontrano l’esperienza

Da giovedì 14 a domenica 17 settembre avrà luogo a Cesenatico la seconda edizione della Summer School dal titolo “Chiavi di Rottura. Leggere il presente per cambiare il futuro”. L’evento, con il patrocinio del Comune e della Regione Emilia Romagna, è organizzato dalla Scuola di Politiche, fondata da Enrico Letta nel 2015 e diretta da Marco Meloni.

200 i giovani talentuosi partecipanti tra i 18 e i 30 anni che avranno la possibilità di formazione, incontro e confronto con esperti italiani del mondo istituzionale, imprenditoriale, accademico e dell’informazione.

Primo incontro, con il presidente del Senato Pietro Grasso, dal titolo “1992. Ricordi di Mafia”. Seguiranno, tra gli altri, gli incontri con Maurizio Viroli che parlerà di etica del servizio e leadership politica, Gianfranco Pasquino con il quale si discuterà di sovranismo e europeismo, Angelo Panebianco analizzerà i rapporti tra l’Europa e l’America di Trump. Nella quattro giorni si discuterà inoltre dell’Europa di Macron, Merkel e Draghi con Eric Jozsef, Cecile Kyenge, Andrea Montanino e Sofia Ventura, delle “chiavi di rottura” proposte da Paolo Pagliaro, così come non mancherà la “seria comicità” dell’Instant Theatre di Enrico Bertolino, che condividerà la scena con Marco DamilanoEnrico Letta e Romano Prodi.

Gli incontri si terranno in diverse location: dal Palazzo del Turismo al Museo della Marineria, dal teatro Comunale agli stabilimenti balneari e agli hotel, dove si svolgeranno le sessioni plenarie, i Corner (con gruppi di lavoro di 50 studenti) e i dibattiti.

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com