GATTEO MARE. DONNA USATA COME “SCUDO UMANO” DA AMBULANTE. TEMPESTIVO L’INTERVENTO DEGLI AGENTI

Fermato giovedì pomeriggio da una pattuglia dell’Unità Antidegrado della Polizia municipale di Cesenatico e Unione Rubicone sulla spiaggia di Gatteo Mare, un “esperto” ambulante abusivo ha tentato la fuga, ma vistosi accerchiato, ha afferrato una donna scaraventandola a terra contro gli agenti. La donna ha riportato lievi ferite (5 giorni di prognosi) ed è stata subito soccorsa e medicata, prima da uno degli agenti intervenuti e poi da personale sanitario.

Altri due agenti invece hanno bloccato immediatamente l’uomo che, non avendo documenti, è stato accompagnato in ufficio e identificato in G.S., 31 anni, senegalese privo di fissa dimora, con precedenti vari. L’uomo é stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

La donna coinvolta e usata come “scudo umano” avrà tre mesi di tempo per una eventuale querela.

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com