Rimini. Omicidio Matei, la Cassazione: “Nessuna tempesta emotiva, non è legittimo lo sconto di pena per gelosia, quindi nessuna attenuante”