SAVIGNANO SUL RUBICONE. ABUSIVISMO IN SPIAGGIA: FERMO E ARRESTO PER DUE MAROCCHINI

Un 64enne marocchino è stato fermato ieri pomeriggio da una pattuglia della Municipale di Cesenatico e dell’Unione Rubicone e Mare, impegnata nell’attività di contrasto all’abusivismo commerciale, nell’arenile della spiaggia libera adiacente al Camping Rubicone, nel comune di Savignano.

Durante le operazioni di verbalizzazione e di sequestro della merce, sul posto il figlio del venditore, un marocchino di 25 anni residente a Cervia ha iniziato a inveire, minacciare ed offendere gli agenti ripetutamente. Nonostante gli inviti a calmarsi, rivoltigli anche dal padre, il ragazzo ha aggredito un agente procurandogli la rottura di un dito di una mano ed escoriazioni varie. L’agente, recatosi al pronto soccorso, è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni.

Scattato quindi l’arresto per il giovane, giudicato per direttissima. In occasione dell’arresto,  per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale,  l’uomo è stato perquisito e gli è stata trovata addosso una piccola quantità di sostanze stupefacenti (hashish): per tale motivo verrà anche segnalato al Prefetto per la conseguente applicazione delle dovute misure amministrative.

Carmela Vigliaroli