Sogliano al Rubicone. Rubicone for sport, in quattrocento al gran galà di lancio della stagione 2018 sui sentieri dell’Alto Rubicone

Ospiti a sorpresa ed en plein di solidarietà per la prima edizione di “Rubicone for sport”, il gran galà benefico dedicato agli sport outdoor che venerdì 9 marzo a Sogliano al Rubicone ha chiamato a raccolta al teatro Turroni oltre quattrocento appassionati di sport all’aria aperta, dando il via alla raccolta fondi a sostegno del Reparto di neonatologia dell’Ospedale Bufalini di Cesena che accompagnerà l’intera stagione di eventi sportivi 2018 sui sentieri dell’Alto Rubicone.

In una serata dai ritmi serrati, condotta dal giornalista sportivo Roberto Feroli, non sono mancate le sorprese. Oltre al già ricco parterre di ospiti legati al mondo outdoor – il ciclista Luca Celli, il biker Nicola Casadei, l’iron man Mattia Ceccarelli, la campionessa di mountain bike Valeria Bartolini, il randonneur Giancarlo Vagnini, i runner Valentina Facciani e Alberto Della Pasqua, gli ultramaratoneti Marco Barbieri e Olivier Mordenti – alcuni contributi video di atleti di diverse discipline hanno ulteriormente scaldato la serata: i campioni di Mtb Daniele e Luca Braidot, la medaglia d’oro per il basket alle Olimpiadi di Atene 2004 Hugo Sconochini, il nuotatore romagnolo Fabio Lombini e il suo allenatore Alessandro Resch, fino all’allenatore del Centro federale per il nuoto Matteo Giunta, trainer tra gli altri, anche della regina del nuoto italiano Federica Pellegrini.

Ai loro interventi si aggiungono poi i contributi dei professionisti che hanno dato utili informazioni sulle attrezzature tecniche, come nel caso dell’uso del cardiofrequenzimetro illustrato da Jason Craw dell’azienda Polar, e sulla corretta nutrizione come il biologo nutrizionista Alexander Bertuccioli, il responsabile di ProAction Angelo Mazzuccato e il farmacista Alessandro Gardini per il progetto “Nutri la tua passione”. Immancabile, infine, il “Premio alla carriera”, assegnato all’unanimità a Guido Neri, ciclista cesenate classe 1939 otto volte al Giro d’Italia.

Alle centinaia di euro già raccolte durante la serata a sostegno dell’associazione “Crescere a piccoli passi” si aggiungeranno quindi, nel corso dell’anno, i contributi delle aziende sponsor e i fondi raccolti durante i quattro main eventpresentati durante la serata: Trail del Savor domenica 25 marzo a Montegelli, Notte Rock della Mtb il 9 agosto a Rontagnano, Trail del Rubicone il 25 agosto e, al debutto, Rubicone Fossa Marathon l’11 novembre in occasione dell’apertura delle fosse.

Teatro di tutti gli appuntamenti è la rete dei sentieri dell’Alto Rubicone, a nemmeno un anno dal suo debutto. “Un progetto a valenza turistica e sportiva – spiega il sindaco di Sogliano al Rubicone Quintino Sabattini – che sta mostrando anche il suo potenziale di socialità, tanto negli eventi sportivi quanto in queste occasioni di incontro e solidarietà. Sembra incredibile quanto la valorizzazione di un elemento del territorio, in questo caso una rete di sentieri, possa unire e fortificare una comunità stimolando lo spirito di iniziativa di associazioni e cittadini, che ringrazio per la loro voglia di esserci”.

Rubicone for sport” nasce infatti dalla collaborazione tra Comune di Sogliano al Rubicone e quattro attivissime realtà sportive: Polisportiva Soglianese, Romagna Wild Track, Team Trail del Rubicone e Total Training, con il patrocinio del Csi Emilia Romagna e la Wellness Foundation.

Ufficio Stampa Unione Rubicone e Mare