15 milioni nascosti nel muro di casa: è il tesoro dei narcotrafficanti

Quindici milioni di euro in contanti nascosti in un’intercapedine ricavata nel muro di un appartamento a Milano: era il tesoro dei narcotrafficanti scoperto nel corso di una serie di perquisizioni disposte dalla Direzione distrettuale antimafia dalla Procura. Gli inquirenti ritengono che l’organizzazione faccia parte di un ingente traffico internazionale di hashish in tutto il Centro-Nord. Le banconote erano sistemate in 28 scatoloni, suddivise in vari tagli dai 500 ai 20 euro. Altri 167 mila euro sono stati rinvenuti in una cassaforte e all’interno di una autofficina



Fonte originale: Leggi ora la fonte