Abbigliamento, auto, ristoranti e cultura: nel 2020 perderemo 84 miliardi di consumi

MILANO – Un tracollo dei consumi da 84 miliardi. E’ questa la nuova stima dell’Ufficio studi di Confcommercio sul salasso economico che comporterà la pandemia da coronavirus. Alla vigilia della Fase 2, l’associazione continua a prevedere che sia soltanto da ottobre che si potrà tornare a “una fase di totale normalità, seppure con l’attivazione di protocolli di sicurezza che modificheranno i comportamenti di famiglie e imprese”.
RepMinistra Catalfo: “Per la fase 2, meno ore di lavoro e più formazione. Pensiamo a Rem e sostegni per colf e badanti”

Fonte originale: Leggi ora la fonte