Alberto Angela: “Quanto studio per i miei racconti. Agli esami siate voi stessi”

“Cleopatra è stata la prima donna moderna. Istruita, indipendente. Seguì Giulio Cesare per interesse, ma di Marco Antonio era innamorata pazza”. Il ritratto è ‘firmato’ Alberto Angela, che all’ultima regina d’Egitto dedica un podcast in 12 puntate disponibile da oggi su audible dopo una trasmissione di Ulisse e un libro edito da Rizzoli. Perché tanta passione per la regina? “Aveva studiato ed era e coraggiosa, ma era anche una madre attenta e una donna innamorata, è stata capace di cambiare la Storia. Chissà quanto cambierebbe il mondo grazie a donne come lei se alle donne venisse dato più spazio”.

Una laurea in Scienze naturali, tre lauree ad honorem Alberto Angela spiega il suo metodo, che in tempi di maturità non guasta: “La curiosità e la passione per le materie. Tanto studio, ma anche l’onestà. Siate voi stessi .- dice ai ragazzi – Sentirete la vostra voce e poi lasciatevi andare”. Niente distinguo su slide o mappe concettuali: “Ognuno ha il suo sistema, lavorate dicendovi io ho fatto tutto, poi come va va”. E davanti ad esiti negativi o valutazioni ingiuste? “La maturità è un esame importante. Ma qualsiasi cosa accada pensate sempre che ci sarà un dopo”. Magari ricordando anche il suo motto: “Con la mente per il cuore”.

intervista di Giulia Santerini

riprese e regia Luciano Coscarella



Fonte originale: Leggi ora la fonte