Alibaba crolla a Hong Kong, chiude a -7,98%

Alibaba chiude un’altra seduta con pesanti perdite alla Borsa di Hong Kong, cedendo il 7,98%, all’ indomani della convocazione a Pechino dei vertici dell’affiliata fintech Ant Group: i funzionari della Banca centrale cinese (Pboc) hanno chiesto un freno all’influenza della tecnologia sui suoi servizi finanziari. Ant Group, in particolare, deve tornare alle radici come fornitore di servizi di pagamento online, eliminando la concorrenza sleale e tutelando la privacy dei clienti. A nulla è valso l’annuncio di Alibaba sull’aumento di 4 miliardi di dollari, fino a 10, del programma di riacquisto di azioni proprie.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte