Alto Rubicone. A cena con Slow Food e le eccellenze del territorio

Giovedì 18 gennaio, alle 20,15, presso l’Osteria dei Frati di Roncofreddo (tel. 0541.949649 – 392.1487260), si terrà una serata, organizzata da Slow Food Cesena, in collaborazione con la Confesercenti cesenate, durante la quale si gusterà la cucina dell’Osteria dei Frati di Roncofreddo (FC) e del Ristorante Laghi di Campogalliano (MO), entrambi insigniti del prestigioso simbolo della Chiocciola sulla Guida “Osterie d’Italia” 2018 (Slow Food Editore). Ne dà notizia la locale Confesercenti.

In una cena a 4 mani preparata dagli chef Giorgio Clementi e Paolo Reggiani, si avrà modo di assaggiare alcuni piatti frutto di una attenta ricerca e realizzati con i migliori prodotti del territorio. Non mancheranno racconti e animazioni sulle tradizioni locali. Tra l’altro Giorgio Clementi e Paolo Reggiani sono stati scelti, con altre due osterie, per la presentazione regionale della Guida “Osterie d’Italia” 2018, che si è svolta poco tempo fa a Imola.

Ecco il menù: Accoglienza – Piadina sfogliata con Porchetta e Giardiniera (Osteria dei Frati); Crostini con crema di Baccalà, Cipolla rossa e Arance (Ristorante Laghi); Tagliatelle con la Salsiccia Gialla (Ristorante Laghi); Sembra la Grigliata: Costoletta e Filetto di suino allevato allo stato brado, con Patate al forno e Radicchio rosso (Osteria dei Frati); Gelato di Mele Campanine con Mela Cotogna disidratata e cialdina croccante (Ristorante Laghi); Crema di Mascarpone al Cacao amaro e Pere al Sangiovese, Sale di Cervia, Olio Extravergine di Oliva di Roncofreddo e Tenerina al cioccolato (Osteria dei Frati). I vini: Lambrusco di Modena “L’Albone” da uve Lambrusco Salamino – Podere il Saliceto; Romagna Sangiovese Doc Superiore “Primosegno” 2015 – Soc. Agr. Villa Venti. La quota di partecipazione è di 35 euro a testa (30 euro per il socio Slow Food e consorte). I posti sono limitati.

Per prenotare: tel. 0547.622602 – 348.7517095. Parte del ricavato servirà a un progetto benefico.

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com