>ANSA-IL-PUNTO/COVID:Sardegna,torna a crescere curva contagi

(ANSA) – CAGLIARI, 07 DIC – Torna a crescere, pur mantendosi
sotto i 400 casi, la cura dei contagi da coronavirus in
Sardegna, ma aumentano i guariti. L’ultimo aggiornamento
delll’Unità di crisi regionale rileva 366 nuovi casi (+73),
portando così a 24.552 le positività al Covid-19 accertati
nell’Isola dall’inizio dell’emergenza. Si registrano altri 8
decessi (539 in tutto). Aumentano di solo tre unità, e
raggiungono quota 619, i ricoveri nei reparti non intensivi,
mentre rimangono stabili a 64 quelli in intensiva. Positivo il
dato dei guariti: 169, a cui bisogna aggiungere altre 105
persone guarite clinicamente. Le persone in isolamento
domiciliare sono ora 14.459.
    In isolamento a Roma c’è anche il presidente del Tribunale di
Tempio Pausania Giuseppe Magliulo, risultato positivo. Per
questa ragione il Palazzo di Giustizia è stato chiuso e in
attesa di procedere con lo screening su tutto il personale è
stata disposta la quarantena per chi, più di recente, è entrato
in contatto stretto con Magliulo. Nei prossimi giorni si
procederà anche con la sanificazione dell’intero Palazzo.
    Sul fronte dello screening di massa annunciato dalla Regione,
da questa settimana inizieranno le consegne dei test antigenici
rapidi orofaringei acquistati dall’Ats mediante gara Invitalia:
1,1 milioni più l’opzione per un altro milione. Lega propone di
far partire i test da Bitti, il centro del Nuorese messo in
ginocchio dall’alluvione dello scorso 28 novembre. E mentre
anche la Sardegna fa i conti con le nuove restrizioni per Natale
e Capodanno – a Sassari un circolo privato è stato chiuso per
aver organizzato un matrimonio cin 100 invitati – i deejay
disoccupati per colpa del coprifuoco inventano nuovi modi di
fare musica e promuovere il territorio. L’ultima novità è la
creazione di cartoline sonore in video per mostrare i tesori
naturalistici e turistici della Sardegna. È il progetto Slurp
che ha coinvolto a novembre quattro professionisti sardi della
consolle. Sono stati realizzati quattro dj set in altrettanti
luoghi speciali del terrtiorio di Pula, per quattro domeniche
consecutive. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte