Aree gioco; la denuncia della Lega di Gambettola “panchine e giochi sporchi di escrementi”

Gambettola, 21 maggio. “E` iniziata la fase 2 disposta dall’ultimo DPCM e sono state date delle indicazioni ai cittadini e agli esercenti per le prossime riaperture. Tralasciamo la poca chiarezza e l’incongruenza di alcune regole, ma, come solito, queste valgono solo per i cittadini. L’amministrazione pubblica riapre i parchi e consente l’accesso ai giochi per i bambini, ma la sanificazione dei giochi non viene fatta. Viene fatta anche la manutenzione del verde e lo sfalcio viene lasciato nei prati. E` corretto? Sembra strano che tanta pervicacia nel redarguire i cittadini non contempli il buon esempio da parte del Comune. Anche la manutenzione degli attrezzi da gioco per i bimbi lascia desiderare. Lo scivolo, montato nel 2008 e mai manutenzionato, spingendolo con una mano, oscilla pericolosamente. Immaginate quando ci sono sopra un paio di bambini. Le panchine e altri giochi sono sporche, anche di escrementi di uccelli.”

Daniele Marchetti – Lega Gambettola