Asl invia per sbaglio 1000 avvisi quarantena

(ANSA) – FIRENZE, 20 AGO – Circa mille notifiche di quarantena sono state inviate per un errore informatico dall’Asl Toscana centro a cittadini tornati dall’estero che si erano registrati sul sito della Regione per prenotare il tampone. Si tratta di persone, come riporta oggi Repubblica Firenze, rientrate da Grecia, Croazia, Spagna e Malta e che quindi dovrebbero fare il tampone e non essere poste in quarantena, prevista invece per chi torna dai Paesi extra Schengen. Per rimediare ieri sono partite le prime telefonate degli operatori per spiegare che è stato commesso uno sbaglio. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte