Auto pirata travolge due sorelle, una muore, il conducente fermato

Una donna è morta e la sorella è ricoverata in gravi condizioni dopo che le due sono state investite nel tardo pomeriggio di ieri nel Piacentino, a Ferrai di Vernasca. L’uomo che ha le travolte in auto, e che non si è fermato per prestare soccorso, è stato poi rintracciato e fermato dai carabinieri, come riportano i media locali.
    Nello schianto è morta Ester Crovetti, 55 anni, mentre la sorella Maura, 53, è ricoverata all’ospedale di Parma. Le due stavano passeggiando insieme al loro cane, sulla strada che da Alseno porta a Vernasca. L’auto, guidata da un 35enne, avrebbe sbandato in una semicurva e dopo aver colpito due cassonetti è piombata sulle donne. La vettura ha perso una targa, e i militari nel giro di un paio d’ore hanno rintracciato il conducente. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte