Avellino, video girati dai detenuti virali sui social: scatta il blitz in carcere

Immagini delle celle con sottofondo di canzoni neomelodiche, dediche e saluti a parenti e amici, scene di vita quotidiana dietro le sbarre. Succede nel penitenziario di Bellizzi Irpino. I video pubblicati dai detenuti sui canali social sono diventati subito virali. “E’ l’ennesima espressione dell’arroganza e della sicurezza di impunità da parte di chi si trova anche in sezioni di Alta sicurezza perché accusato di associazione camorristica”, denuncia Emilio Fattorello, segretario campano del sindacato Sappe, che ha messo in risalto l’operazione portata a termine dagli agenti di polizia penitenziaria che hanno sequestrato uno smartphone e tre cellulari nascosti in un barattolo di passata di pomodori insieme a del riso per simulare il peso del prodotto confezionato.
Avellino: video girati dai detenuti virali sui social, scatta il blitz nel carcere di Bellizzi Irpinoin riproduzione….



Fonte originale: Leggi ora la fonte