Bach… to the future

l 12 e 13 di settembre, per la prima volta dopo il lockdown, sarà possibile riascoltare la musica del Conservatorio Bruno Maderna e dell’Istituto Musicale Corelli.

Allievi e docenti si esibiranno per due giorni, in una sorta di ‘maratona musicale’ nella bella sala di Palazzo Ghini e nel cortile di Palazzo Guidi, sede del Conservatorio.

Ce n’è per tutti i gusti, dal classico al barocco, dal jazz al pop.
Molti gli insiemi, anche se non troppo numerosi per rispettare i protocolli di sicurezza, e le partecipazioni, dal Dipartimento di Musica Antica, a quello jazz in collaborazione con i docenti dell’area multitasking dell’Istituto Musicale Corelli; dal Dipartimento di canto a quello di fiati e di archi del Conservatorio.

Preziosissima la partecipazione di giovani e giovanissimi guidati dai docenti del Corelli e dai docenti dei laboratori del progetto ‘Cesena in musica’, un’occasione per i bambini di ritornare a fare la musica dal vivo e di gustarne tutte le potenzialità socializzanti di cui sono stati privati per tanti mesi.

Il pubblico starà in una sala al chiuso in Palazzo Ghini e all’aperto nella corte del Conservatorio, in ogni caso nel rispetto di tutte le procedure indicate dai protocolli di sicurezza, che i partecipanti sono tenuti a rispettare rigorosamente.  
 il programma dettagliato è disponibile sul sito del Conservatorio.

Programma:

12 settembre 
ore 16 – Palazzo Ghini: Dipartimento di musica antica
ore 17.30 – Corte del Conservatorio: Docenti ed allievi del Corelli e del Maderna

13 settembre
ore 16 – Palazzo Ghini: Ensamble di giovani violoncelli
ore 17.30 – Corte del Conservatorio: Docenti ed allievi del Corelli e del Maderna

L’ingresso è gratuito, è necessaria la prenotazione (mail: eventi@conservatoriomaderna-cesena.it o tel. 0547 28679)


Fonte originale: Leggi ora la fonte