Bagno di Romagna. Sopralluogo alla Cappella del Cimitero di San Piero,

Cari Cittadini, questa mattina abbiamo fatto un altro sopralluogo presso il cantiere della Cappella del Cimitero di San Piero, ove sono iniziati i lavori di allestimento dell’opera d’arte progettata per commemorare il ricordo dei caduti del Carnaio.

Dopo la completa realizzazione dei lavori di riqualificazione della struttura della Cappella, è partita l’ultima fase del progetto di riqualificazione, che prevede l’installazione dell’opera d’arte creata dal maestro Fabrizio Corneli per ricordare le vittime del Carnaio.

L’opera consiste nell’installazione presso le pareti delle due rientranze antistanti l’altare dei nomi dei caduti con l’indicazione in numeri dell’età di ciascuno di essi, che verranno messi in risalto in un gioco di luci ed ombre, molto suggestivo e toccante.

Questa mattina abbiamo esaminato l’installazione delle luci con anche il nostro Parroco Don Rudi, al fine di condividere tutti quegli aspetti che maggiormente interessano le celebrazioni liturgiche.

Nei prossimi giorni saremo in grado di fornirVi anche le prime fotografie dell’opera, così come realizzata, che vorremo presentare in anticipo anche ai familiari delle vittime del Carnaio, con i quali condivideremo anche il passaggio dei resti mortali dei caduti presso l’ossario che è stato creato presso la Cappella.

Quest’ultimo passaggio avrà il pregio di conferire dignità e decoro alla cura dei resti mortali delle vittime, la cui collocazione nell’attuale ossario si presenta come inadeguata a causa della dislocazione marginale dell’ossario stesso e degli annosi problemi di umidità del luogo stesso.

Stiamo organizzando invece di presentare a tutti i Cittadini l’opera della Cappella restaurata e delle installazioni a commemorazione dei caduti del Carnaio in occasione della prossima ricorrenza della strage del Carnaio, che si terrà il prossimo 25 luglio 2020, con la benedizione della Cappella e una prima celebrazione liturgica per chi sarà interessato a partecipare.

E’ un progetto importante, che abbiamo ricercato e seguito con cura e apprensione, nella consapevolezza che la custodia dei Cimiteri rappresenti un segno di unità di una Comunità matura e coesa.

Con questa consapevolezza, stiamo già programmando la progettazione degli interventi prioritari sugli altri cimiteri comunali, così da poter mettere in sicurezza e dare dignità a tutti i defunti della nostra Comunità.

Comune Bagno di Romagna