Bellaria. 91enne con l’Alzheimer si perde, la PM lo riporta dalla figlia

Nelle scorse sere, gli agenti hanno rintracciato un anziano che si era smarrito: persona che non aveva alcun documento con sé e non ricordava dove fosse alloggiata. Soltanto, ha riferito di essere malata di Alzheimer.
Sono trascorse circa due ore durante le quali nessuno ha denunciato l’allontanamento dell’uomo, il quale non risultava alloggiato in alcuna struttura di Bellaria Igea Marina; poi, grazie ad un particolare riferito dall’anziano, ossia la presenza di una statua vicino ad una chiesa, gli agenti hanno intuito che potesse essere alloggiato a Torre Pedrera. Così, una pattuglia è si è recata a Torre Pedrera con l’anziano a bordo, risultato poi un 91enne della Provincia di Reggio Emilia: qui, dopo alcune centinaia di metri, l’auto della PM è stata fermata dalla figlia dell’uomo – allontanatosi da casa intorno alle 21.00 – a cui l’anziano è stato affidato.