Bellaria. Domani il primo incontro on-line con la prof.ssa Contini

Il progetto “Tessere relazioni” promosso dal Centro per le famiglie.
 
DOMANI IL PRIMO INCONTRO ONLINE CON LA PROF.SSA CONTINI
E’ in programma domani (giovedì 8 aprile) il primo appuntamento di “Tessere relazioni. Incontri di storie e di immagini”, la nuova iniziativa rivolta alla genitorialità e al contrasto del disagio giovanile promossa dal Centro per le famiglie “Giovanni Paolo II” di Bellaria Igea Marina.
Il progetto si sostanzia in due incontri online con la Prof.ssa Mariagrazia Contini, già docente di pedagogia all’Università degli Studi di Bologna, preceduti dalla messa a disposizione di altrettanti documentari realizzati dalla stessa Prof.ssa Contini e visibili gratuitamente in streaming. L’alto valore pedagogico dell’iniziativa è dato proprio dall’approccio ‘nuovo’ promosso dai documentari, costruiti attorno alle parole dei bambini e dei ragazzi intervistati.
Già dai giorni scorsi e fino alla giornata di domani, a introduzione del primo incontro dal titolo “Corpi bambini. Sprechi d’infanzia”, sulla piattaforma Vimeo è visibile omonimo documentario, raggiungibile dal sito istituzionale www.comune.bellaria-igea-marina.rn.it. Sempre sul sito del Comune, è indicato il link alla piattaforma Cisco Webex con cui partecipare alla diretta di domani sera (ore 20.45).
Gli incontri, così come i documentari e più in generale il progetto, sono sottesi alle molte contraddizioni che si nascondono nelle narrazioni adulte sul mondo dell’infanzia e della prima adolescenza: spesso pregiudicate da valori come denaro, potere e successo, che dominano la nostra società. ‘Disvalori’ che non risparmiano l’età della consapevolezza e che rischiano di condizionare vite già gravate, talvolta, dalla situazione di crisi economica e sociale. Un sostrato di potenziale disagio a cui si sono aggiunte le difficoltà relazionali del tutto particolari vissute da ragazzi e genitori al tempo della pandemia: un quadro nel quale l’Amministrazione Comunale di Bellaria Igea Marina intende fare la propria parte al fianco degli educatori e delle famiglie.
Con le stesse modalità dell’appuntamento inaugurale, il secondo incontro online dal titolo “Non più/non ancora. Ritratti di preadolescenti” è in programma giovedì 15 aprile; sarà anticipato da omonimo documentario, a disposizione degli utenti dal 9 al 15 aprile.