BELLARIA IGEA MARINA. AGGIORNAMENTO SULLA “QUESTIONE ARENILE”

Da pochi giorni è arrivato ai bagnini di Bellaria Igea Marina l’ “affidamento temporaneo dell’arenile” per la gestione degli stabilimenti balneari e l’autorizzazione ad esercitare viene data fino all’ 8 luglio 2017.

L’amministrazione comunale si riserva la possibilità di proroga solo nel caso in cui l’operatore s’impegni con tanto di garanzie fideiussorie e atti sottoscritti, a smontare tutto a fine stagione.

Chi non si adegua, domenica 9 luglio dovrà togliere ombrelloni, cabine, giochi e altri servizi di spiaggia, poiché senza proroga lo Stabilimento diventerebbe, a giudizio degli uffici comunali, illegittimo, con tutte le conseguenti responsabilità civili e penali che ne seguirebbero. Stesso discorso vale anche per i chioschisti.

 

Carmela Vigliaroli