BELLARIA IGEA MARINA. Al Teatro Astra le finali Nazionali di Miss Suocera Italiana 2022

 

La città di Bellaria Igea Marina festeggia le suocere italiane, venerdì 20 e sabato 21 maggio presso il Teatro Astra dove si terranno le fasi finali di “Miss Suocera Italiana 2022”. Il Concorso nazionale giunto alla sua 28° edizione, ideato da Paolo Teti di Te.Ma Spettacoli (marchio registrato), premia la figura della suocera esaltandone bellezza, simpatia, abilità e doti artistiche. 

<<Come Patron del Concorso di “Miss Suocera Italiana”>> -commenta Paolo Teti << sono davvero felice che sia la città di Bellaria Igea Marina ad ospitare l’evento finale relativo alla 28° edizione. Il Concorso “Miss Suocera Italiana” è il primo ed unico concorso di interesse nazionale, riservato a tutte le signore suocere di ogni età: è bello infatti ricordare l’importanza della suocera, che è innanzitutto una donna ed una mamma!>>

Le fasi finali si svolgeranno in due serate a ingresso gratuito, a partire dalle ore 21.00, presso il teatro bellariese dove le concorrenti, selezionate in tutta Italia, si esibiranno con sfilate in abito da sera e prove di bravura per aggiudicarsi il titolo di Miss Suocera Italiana 2022.  Il patron Paolo Teti condurrà l’evento insieme a Barbara Semeraro, con la partecipazione straordinaria del comico di Zelig Francesco Damiano che interverrà con divertenti sketch comici. Entrambe le serate di venerdì 20 e sabato 21 maggio, saranno inoltre trasmesse in diretta sulle pagine Facebook e Instagram di Intrashttenimento 2.0: canali social che registrano tre milioni di followers, con la conduzione di Riccardo Mortelliti. 

<<Ai più l’evento di Miss Suocera potrà far sorridere>>- la considerazione del Presidente di Fondazione Verdeblu, Paolo Borghesi- <<in realtà è inserito in un contesto di attività comunicative ben definito, con una scelta del profilo ben delineata.  Non a caso ci sarà una diretta sulle piattaforme social di Intrashettenimento 2.0 che ha come bacino di followers, persone che scelgono la nostra Riviera per le loro vacanze.  E poi>>- sorride il Presidente-<< il Papa durante l’udienza generale del 27 aprile ha esaltato la figura della suocera, per cui abbiamo anche l’approvazione dall’alto!>>