Bellaria Igea Marina. Anche due bambini affetti da autismo tra i pazienti del “prescelto”

Due bimbi affetti da autismo, adulti con glaucoma o mal di schiena, problemi di salute vari che ‘il guaritore’ Tristano Onofri avrebbe tentato di alleviare con una sorta di esorcismo documentato dai Carabinieri della compagnia di Rimini e Bellaria in un’indagine partita l’estate scorsa in seguito alle segnalazioni di alcuni cittadini e da un servizio di ‘Striscia la Notizia’.
Nella villetta di Igea Marina, sede della ‘Casa della Luce’, domenica hanno fatto irruzione i militari su ordine del Pm Luca Bertuzzi che ha aperto un fascicolo d’indagine per truffa aggravata nei confronti di Onofri, al momento unico indagato. Onofri, è stato identificato con altre 9 persone del suo staff e 21 ‘seguaci’ di Mehaleon, come si fa chiamare da quando si è sentito “il prescelto da Dio per liberare gli uomini dal diavolo”. Al momento la ‘Casa della Luce’ è chiusa e Onofri, che ha un passato da stilista affermato e risulta residente in Germania, avrebbe promesso di sospendere l’attività. (ANSA)

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com