BELLARIA IGEA MARINA. CHIOSCHI E BAR, IRREGOLARITA’ SANATE, NESSUNA CHIUSURA IN VISTA

A seguito della notizia della denuncia di 18 chioschisti da parte della Guardia di Finanza, a qualcuno è sorto il dubbio che i chioschi saranno chiusi in piena estate. Non sarà così. Gli operatori turistici coinvolti ieri hanno organizzato un confronto interno anche con i loro tecnici per chiarire la situazione.

Analizzando le notizie diffuse, prende corpo la spiegazione che si tratti, da parte delle Fiamme gialle, di denunce e sequestri fatti all’inizio della scorsa estate, quando a 18 strutture bar vennero riscontrate irregolarità fiscali, urbanistiche e amministrative. In seguito agli accertamenti gli operatori avevano regolarizzato la loro posizione pagando l’Imu all’amministrazione comunale e accatastando i chioschi. Rimasta aperta per qualche operatore la questione dell’autorizzazione paesaggistica e antisismica, ma nessuna chiusura in vista.

Dai controlli partiranno inoltre accertamenti fiscali su persone singole e conseguenze penali delle denunce per le quali ciascuno risponderà personalmente.

 

 

Carmela Vigliaroli

c.vigliaroli@alice.it