Bellaria Igea Marina. E’ bellariese Young Signorino, il nuovo fenomeno della trap italiana. Dà forfait al Monk Club di Roma: “gli organizzatori mi hanno causato problemi psicologici”

A quasi 48 ore dall’ormai tristemente celebre live del Monk Club di Roma, saltato all’ultimo momento, il controverso e bizzarro Young Signorino, rapper bellariese 19enne, nuovo fenomeno della “trap italiana”, ha messo mano al suo profilo Instagram per spiegare le motivazioni del suo forfait.

Via Instagram Stories, il rapper si è scusato con i 400 fan presenti all’evento, scagliandosi contro gli organizzatori del live, rei di avergli causato dei non meglio specificati “problemi psicologici e organizzativi”.

Young Signorino è attualmente, senza ombra di dubbio, il personaggio più discusso della musica italiana. Forte del successo del brano “Mmm mmm ha ha ha”, diventato rapidamente virale, il rapper si è imposto come il nuovo punto di riferimento della trap italiana, rappresentando il più classico dei personaggi che o si ama, o si odia. Interessante in questo senso la sua intervista, a tratti delirante, a Piero Chiambretti nel corso della trasmissione Matrix.

Salvo ulteriori cancellazioni, l’artista (all’anagrafe Paolo Caputo) girerà l’Italia per tutta l’estate con il suo primo vero tour nei club.