Bellaria Igea Marina. Evade dai domiciliari, arrestato dai Carabinieri

Nel corso della tarda mattinata di ieri mercoledì 06 giugno, a Bellaria Igea Marina, i Carabinieri della locale Stazione, impegnati in servizio di perlustrazione sul territorio, nell’ambito dei quotidiani controlli di pregiudicati, sorvegliati speciali e soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di evasione T. A., classe 1984, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia ed in atto sottoposta al regime della detenzione domiciliare dovendo espiare la pena definitiva di 3 anni e 6 mesi di reclusione per reati contro la persona per i quali è stato condannato con sentenza passata in giudicato.

In particolare i militari, venuti a conoscenza che l’uomo si era allontanato da una comunità a Ravenna ove stava espiando la misura detentiva, avviavano le sue ricerche, controllando scrupolosamente i luoghi dallo stesso abitualmente frequentati nonché le persone con cui era solito accompagnarsi prima di essere sottoposto alla misura restrittiva. E proprio nell’ambito di questi controlli che i militari rintracciavano l’uomo il quale, sentendosi ormai braccato, stava proprio recandosi in caserma per costituirsi. Condotto in caserma e, espletate le formalità di rito, l’uomo è stato dichiarato in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione di Rimini Principale in attesa della celebrazione del rito direttissimo. Nel corso della mattinata odierna, a seguito di udienza di convalida svoltasi presso il Tribunale di Rimini, l’arresto è stato convalidato ed al giovane è stata applicata la misura cautelare della custodia in carcere.

 

 

Compagnia dei Carabinieri di Rimini