BELLARIA IGEA MARINA. Luca Nanni lascia la guida tecnica dell’Idea Volley

 

La società dell’Idea Volley rende noto di aver accolto la richiesta dell’allenatore
Luca NANNI di essere lasciato libero per poter accettare un’importante offerta
professionale fuori regione.
Il tecnico cesenate, che è stato per due stagioni la direzione tecnica femminile
nonchè allenatore della prima squadra e di alcune formazioni giovanili, lascia
per seguire le sue ambizioni e proseguire il suo percorso di crescita
afferontando una nuova sfida professionale.
Sulla panchina della prima squadra femminile arriverà, quindi, un nuovo
tecnico che aprirà una nuova pagina della pallavolo bellariese e che sarà
ufficializzato nei prossimi giorni dalla stessa società.

«A nome mio personale, dello staff tecnico e dirigenziale – ha detto il presidente
Riccardo POZZI – ringrazio Luca  per la professionalità dimostrata, per le sue
capacità tecniche ed umane nonchè per l’amicizia che ha sempre dimostrato a
tutto il nostro movimento pallavolistico. Insieme abbiamo fatto un grande lavoro
che ovviamente cercheremo di proseguire nei prossimi anni seguendo le linee
guida da lui tracciate. Siamo sicuri che Luca, anche nella nu dove sicuramente
porterà la propria passione, professionalità e capacità. Contiamo di ritrovare
Luca ogni volta che avrà piacere di varcare le porte del PalaBim».

“Il ringraziamento va alla società – sono le parole di Nanni – per questo ulteriore
attestato di disponibilità e di stima nei miei confronti, alla città, a tutti i tifosi e a tutti
i collaboratori con cui ho lavorato in questi 2 anni qui a Bellaria. Spero che sia un
arrivederci. La commozione sta nel fatto che, dopo avere dato anima, corpo e cuore a
Ravenna e al club in questo lungo periodo, matura il distacco, ma questo è dove ci
porta la vita e la carriera: è capitata una grande opportunità che richiedeva una
decisione pressoché immediata”.
Contemporaneamente la società continua a sondare il terreno per costruire solide basi
che possano consentire di disputare la Super Lega anche il prossimo anno.