Bellaria Igea Marina. Occhio al serpente! In città avvistato il rettile ghiotto di latte

Avvistato un serpente lungo le strade di Bellaria Igea Marina, come segnalato su una pagina Facebook locale. Si tratta del “serpente del latte”, appartenente alla famiglia dei Colubridae, noto con il nome scientifico di Lampropeltis triangulum. L’esemplare proviene dalle zone desertiche e forestali del Canada, Stati Uniti, Messico, Ecuador e Venezuela. Il serpente è stato avvistato tra via Cesare Battisti e via Fornace, probabilmente scappato da un’abitazione, tenuto illecitamente da qualcuno.

Per Bellaria c’è un serpente in libertà. Fotografato e filmato da Fabio Marchei tra via Cesare Battisti e via Fornace. E’ un serpente innocuo che per i suoi colori, viene chiamato anche “falso corallo” per la sua somiglianza con i serpenti corallo.  La denominazione “del latte”, deriva dal fatto che il rettile prediligeva le stalle delle fattorie per nutrirsi di latte di vacca, ma probabilmente è soltanto una credenza popolare, vista la conformazione della bocca. Chiunque faccia l’insolito incontro, può avvertire immediatamente il servizio veterinari o la Polizia Municipale.