BELLARIA IGEA MARINA. RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO E NUOVO ASSE PEDONALE IN ZONA CAGNONA: LUNEDI’ 24 LUGLIO L’INCONTRO PUBBLICO

 L’Amministrazione Comunale ha definito per lunedì 24 luglio, alle ore 21.00 presso il Palacongressi, un incontro pubblico dedicato ad alcune importanti opere pubbliche in programma nel prossimo futuro: tra tutte, la riqualificazione del porto canale ed il nuovo asse pedonale in prolungamento del lungomare Colombo, in zona Cagnona.
 “ A un anno dalla presentazione del progetto inerente il lato Igea Marina del porto, lunedì sera illustreremo il quadro progettuale che, analogamente, andrà a ridisegnare la parte sul lato Bellaria”, spiega oggi il Sindaco Enzo Ceccarelli, precisando che “ si tratterà di un progetto peculiare ma armonico rispetto all’intera zona del porto: un’area che, con le due riqualificazioni del tratto a mare della ferrovia, con la nuova passeggiata sulla sponda Igea Marina che conduce al nuovo museo presso l’ex Macello, con la prossima realizzazione della ‘bretella’ tra via Saraceni e via Ferrarin, ma anche con il restyling di recente completato nella Borgata Vecchia e lungo tutta via Uso, realmente sta divenendo, come promesso, il vero cuore pulsante di Bellaria Igea Marina. Sempre in tema ‘porto’”, aggiunge il Primo cittadino, “ condivideremo con la cittadinanza una prima bozza per la predisposizione di una nuova banchina a monte della linea ferroviaria, centrale rispetto alle mura del fiume, funzionale all’ormeggio delle barche da diporto e per la piccola pesca.”
Per quanto concerne l’asse di prolungamento che collegherà piazzale Kennedy a via Italia, in attesa di fornire le specifiche progettuali e di realizzazione nella serata di lunedì, il Sindaco sottolinea come esso “ sarà compreso e integrato nel più ampio quadro che riguarda il piano spiaggia. Intendiamo dare un segnale forte alla città e agli operatori: l’Amministrazione sta andando avanti secondo il programma, rispettando quanto annunciato, passo dopo passo.”
Carmela Vigliaroli
cvigliaroli@giornaledelrubicone.com