Berlusconi: Zangrillo, risposta ottimale alle terapie

(ANSA) – MILANO, 10 SET – “Oggi, giovedì 10 settembre 2020, ad una settimana dal ricovero per la cura di polmonite bilaterale SARS-COV-2 relata, si osserva una risposta ottimale alle terapie in atto”: è quanto si legge nel bollettino firmato dal dottor Alberto Zangrillo sulle condizioni di Silvio Berlusconi.
    Berlusconi, secondo quanto hanno riferito fonti vicine al leader di Forza Italia, ha trascorso in modo tranquillo la sua settima notte all’ospedale San Raffaele di Milano, dove è ricoverato da una settimana per una polmonite bilaterale da coronavirus. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte