Boldrini, da Di Matteo accuse pesanti, Bonafede chiarisca

 “L’ho trovato sconcertante. È terribile questa modalità di attacchi pubblici in una trasmissione televisiva in diretta, si è oltrepassato il perimetro istituzionale. Le accuse sono state pesanti, è giusto che il ministro chiarisca la sua posizione. Ha cercato di farlo in tv, ma non era la sede appropriata”. Così l’ex presidente della Camera e parlamentare di Leu, Laura Boldrini, a Circo Massimo, sullo scontro tra il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e il consigliere del Csm Nino Di Matteo.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte