Bonomi, messaggio al governo: “Il 4 maggio è vicino, non c’è ancora un metodo per la riapertura”

MILANO – La fine del lockdown si avvicina e il mondo delle imprese chiede chiarezza al governo “E’ dal 5 aprile che io chiedo qual è il metodo per arrivare alla riapertura e non tanto la data della riapertura e ad oggi non ho ancora avuto una risposta. Stiamo arrivando alla fatidica soglia del 4 maggio senza sapere ancora quale sarà il metodo”, ha detto il presidente designato di Confindustria Carlo Bonomi, ospite di “Mezz’ora in più”.

“Ci aspettiamo – ha proseguito –  che domani mattina almeno le imprese che hanno la capacità di rispondere agli accordi di sicurezza” siglati con governo e sindacati “e sono nelle grandi catene del valore aggiunto dell’export possano riaprire perché stanno perdendo quote di mercato e molte imprese saranno fuori” se non ripartono.

RepBonomi il milanese: lo stile del nuovo leader di Confindustria alla prova emergenza coronavirus

Fonte originale: Leggi ora la fonte