Bonus bicicletta e monopattini: rimborso al 70% delle spese con tetto a 500 euro, fondo da 120 milioni

MILANO – Prende forma l’incentivo a utilizzare la mobilità dolce per evitare il congestionamento dei centri urbani alla ripartenza economica: il bonus bici che, dai 200 euro di indicazione iniziale, è lievitato fino a 500 euro con una dotazione che dovrebbe partire da 120-125 milioni di euro, fatta salva la disponibilità del governo a incrementare gli stanziamenti in un secondo momento. Risorse buone per scontare il 65-70% del valore d’acquisto dei mezzi ai consumatori.

Dopo l’intervista a Repubblica, la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, è tornata a parlarne in audizione alla Camera. Il bonus dovrebbe incentivare l’acquisto anche dei monopattini, delle biciclette a pedalata assistita e dei “veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica”.


RepPaola De Micheli: “Non c’è stato l’assalto a treni e bus. Ora incentivi per le bici”

Fonte originale: Leggi ora la fonte