Borsa: Europa in rosso, tonfo banche e auto, Milano -1,8%

Sono in rosso le principali Borse europee: Madrid a -1%, seguita da Francoforte (-0,6%) con la bilancia commerciale tedesca in attivo, Londra (-0,5%) e Parigi (-0,3%). In forte calo anche Milano (-1,8%), con lo spread Btp-Bund salito a 179 punti.
    L’indice d’area del Vecchio continente perde lo 0,2%, con finanza, energia e beni voluttuari a guidare la discesa. Ingenti le perdite delle banche, da SocGen (-5,2%) a Caixa (-5,3%) e Bank of Ireland (-7,4%) e male anche le italiane, come Unicredit (-5,1%), Intesa (-5,3%) e Bper (-4,1%) in asta di volatilità.
    Tra le auto tonfo di Peugeot (-5,4%) e Fca (-4,7%) in asta di volatilità. Pesanti i petroliferi, in particolare Repsol (-2,4%), e a Milano Saipem (-4,7%) in asta di volatilità, ma anche Eni (-2,9%) e Tenaris (-3%), mentre il greggio scende (wti -0,2%) a 38,1 dollari al barile) e l’oro è in leggera crescita (+0,3%). 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte