Brad Pitt diventa Fauci e ‘spiega’ le parole di Trump

“Il presidente si è preso qualche libertà con le nostre linee guida, quindi questa sera vorrei spiegare quello che il presidente cercava di dire”: l’attore americano Brad Pitt veste i panni del virologo Anthony Fauci, la voce più autorevole della task force della Casa Bianca, durante il consueto appuntamento del sabato sera con Saturday Night Live.


    La regia manda in onda alcuni video con varie dichiarazioni di Donald Trump in tema coronavirus che vengono puntualmente commentate (e ridicolizzate) da Pitt-Fauci.
    Così, di fronte all’affermazione del presidente americano secondo cui “le compagnie avranno i vaccini relativamente presto”, il superesperto della Casa Bianca commenta: “Relativamente presto è una frase interessante. Relativamente all’intera storia della Terra certo, i vaccini arriveranno in tempi veramente rapidi. Ma se doveste dire a un amico ‘vengo da te relativamente presto’ e poi vi presentaste un anno e mezzo dopo: beh il vostro amico potrebbe essere relativamente incavolato”. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte