Brexit: Barnier, pronti a negoziare anche oltre 1 gennaio

L’Unione europea non chiuderà le porte al Regno Unito e rimane pronta a negoziare anche oltre il primo gennaio. Così il capo negoziatore Ue per la Brexit, Michel Barnier, ai 27 secondo quanto si apprende a Bruxelles. 

Barnier riferendo agli ambasciatori dei 27 ha affermato che sono stati “compiuti progressi” e che la “maggior parte dei problemi è stata preliminarmente chiusa o è prossima all’accordo”. Tuttavia – secondo quanto riferiscono fonti Ue -, Barnier ha ricordato che le “differenze in materia di pesca rimangono difficili da colmare“. Il francese ha poi puntualizzato che “sfortunatamente, il Regno Unito non si sta ancora muovendo abbastanza per concludere un accordo equo sulla pesca”. 

“Siamo davvero nel momento decisivo: stiamo dando una spinta finale” ai negoziati. “Tra dieci giorni il Regno Unito lascerà il mercato unico, e io continuerò a lavorare in piena trasparenza” con i Ventisette e gli eurodeputati. Lo ha dichiarato Barnier prima di della riunione dei rappresentanti degli Stati membri. 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte