Calcio: Spezia, città in fermento per il sogno serie A

(ANSA) – LA SPEZIA, 19 AGO – C’è un’intera città pronta a spingere la squadra verso un sogno. E non potrebbe essere altrimenti, data la portata storica dell’evento. Lo Spezia si gioca per la prima volta l’accesso alla Serie A. Domani sera, la partita di ritorno contro il Frosinone, dopo che l’andata in Ciociaria si è chiusa con la vittoria per 1-0 delle Aquile, può consegnare il traguardo sognato da tempo. In provincia l’entusiasmo è alto: c’è chi ha addobbato i terrazzi con i colori della squadra, tante le vetrine dei negozi allestite a tema. Quasi cinquecento tifosi ieri pomeriggio hanno seguito l’allenamento della squadra di mister Italiano, allo stadio comunale di Follo, ma non mancheranno iniziative anche per la giornata di domani.
    L’obbligo di giocare a porte chiuse non ferma la passione dei supporter, che nel tardo pomeriggio di domani scorteranno in scooter la squadra dall’hotel allo stadio Picco, per poi fermarsi all’esterno dello stadio per incitare la squadra, come già accaduto nel ritorno della semifinale play-off contro il Chievo. Momenti in cui il rischio assembramento è alto: proprio per questo motivo da giorni gli ordini professionali sanitari, operatori della sanità e gli stessi tifosi hanno avviato la campagna social #vinciamoduevolte per responsabilizzare all’utilizzo della mascherina e al rispetto del distanziamento sociale durante un evento che porterà nelle piazze cittadine e nei pressi dello stadio migliaia di persone. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte