Caos di ordinanze sulla riapertura dei bar. Spaventata e confusa, la Calabria resta senza cappuccino

REGGIO CALABRIA – Chi questa mattina in Calabria sperava di tornare al bar per caffè e cornetto, è rimasto deluso. Sorpresi dall’ordinanza con cui la governatrice Jole Santelli nella tarda serata di ieri ha autorizzato ristoranti, pizzerie, agriturismi, bar a ripartire con il servizio ai tavoli, purché all’aperto e nel rispetto delle norme anti-contagio, gestori e proprietari dei locali hanno tenuto le saracinesche abbassate.
Cronaca

Fonte originale: Leggi ora la fonte