Centinaia a rave in Lucchesia, indagini

(ANSA) – ALTOPASCIO (LUCCA), 27 SET – Un rave party è in
corso dalla notte scorsa ad Altopascio (Lucca) dove centinaia di
persone – riferisce il Comune – hanno occupato abusivamente un
capannone industriale abbandonato. Già alle 1, appena saputo
quanto avveniva, il sindaco Sara D’Ambrosio è andato sul posto
coi vigili urbani mentre la questura aveva già aveva provveduto
a inviare pattuglie e personale che da stanotte stanno
identificando chi c’è all’interno. In corso anche il
tracciamento delle targhe dei veicoli parcheggiati vicino.
    “Siamo sul posto con operatori della polizia di Stato e ci
resteremo fino a quando la situazione non sarà risolta – spiega
il sindaco Sara D’Ambrosio -. L’illegalità in corso è totale e
inaccettabile e per noi ora è fondamentale stroncarla
integralmente”. “È una questione di ordine pubblico, molto
delicata, che stiamo gestendo con gli strumenti necessari e
secondo le modalità previste – spiega il questore di Lucca
Alessandra Faranda Cordella -. Stiamo lavorando per risolvere la
situazione quanto prima, perché il nostro obiettivo è quello di
ripristinare la legalità, chiudere il rave party e risalire ai
responsabili nel minor tempo possibile”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte