“Centinaia di migranti abbandonati sulla spiaggia”. Il giallo del maxi sbarco nell’Agrigentino

PALMA DI MONTECHIARO (AGRIGENTO) – Si parla di 400 migranti arrivati al largo di Palma di Montechiaro dall’Africa e, in parte, abbandonati sulla riva dalla nave madre, che però non è ancora stata rintracciata. E’ un giallo quello del maxi sbarco (ma i numeri sono ancora tutti da vedere) avvenuto oggi nell’Agrigentino, nato soprattutto dalle testimonianze di quanti avevano approfittato di una domenica assolata per godersi il mare. Sebbene i bagnanti abbiano parlato di centinaia di migranti scaricati sulla spiaggia da una sola imbarcazione, sono in realtà una cinquantina quelli che si sono poi incamminati verso le campagne subito dopo lo sbarco, poi radunati dalle forze dell’ordine a Palma di Montechiaro. La maggior parte di loro è stata avvistata da alcuni automobilisti sulla 115: si erano riparati sotto l’ombra degli alberi durante la fuga lungo la statale.
"Centinaia di migranti abbandonati sulla spiaggia". Il giallo del maxi sbarco nell'Agrigentino

Fonte originale: Leggi ora la fonte