Cervia. E’ morto l’operaio 61enne precipitato da un ponteggio

È morto nella notte tra martedì e mercoledì Ion Grecu, l’operaio di 61 anni di origini rumene residente a Cesenatico. Venerdì pomeriggio l’uomo era caduto da un ponteggio precipitando nel vuoto per alcuni metri e sbattendo violentemente la testa. Era al lavoro in un cantiere per la ristrutturazione di una villetta. Le sue condizioni si erano rivelate da subito disperate.