CESENA. Controllo dei carabinieri: tre arresti per droga

 

 

I carabinieri della compagnia di Cesena, comandati da Sabato Simonetti, hanno arrestato tre persone per detenzione di stupefacenti. Sequestrati circa due chili di marijuana, suddivisi in panetti, che, alla vendita al dettaglio, avrebbero reso circa 16mila euro.

L’operazione è partita da un controllo stradale a due soggetti che viaggiavano a Cesena a bordo di una Fiat Punto, entrambi cittadini del Gambia regolarmente residenti in Italia (a Forlì e a Cesena), disoccupati, già noti alle forze dell’ordine ma non per fatti connessi alla droga. La marijuana era nascosta in più punti dell’abitacolo e del bagagliaio dell’auto, facendo scattare l’arresto per entrambi. I due erano inoltre in possesso di 5.000 euro in contanti.

Dal controllo stradale che risale a una decina di giorni fa, è partita un’indagine che ha permesso di risalire ad un complice, un marocchino di 23 anni residente nella valle del Savio, colpito da un ordinanza di custodia cautelare in carcere (pm Filippo Santangelo) eseguita giovedì scorso. Nell’abitazione del terzo soggetto non è stato rinvenuto stupefacente, ma la connessione al sequestro precedente hanno portato all’arresto anche del terzo giovane. Sono in corso le indagini dei carabinieri per risalire a dove era destinato il trasporto della droga.