CESENA. Eventi nei Quartieri, affidato a “Pirene” il servizio di organizzazione e promozione degli eventi per i prossimi due anni

 

Un ricco palinsesto curato da un’unica regia. A seguito della gara pubblica indetta dall’Amministrazione comunale lo scorso febbraio, è stato individuato l’operatore economico che per il 2022 e il 2023 si occuperà dell’organizzazione, programmazione e promozione degli eventi nei quartieri di Cesena. Si tratta di Pirene, azienda leader nel settore a livello nazionale, che già a partire dalle prossime settimane lavorerà in stretta sinergia con i dodici Quartieri accogliendo le proposte dei Presidenti e delle comunità locali.

Eventi, iniziative pubbliche, piccole e grandi manifestazioni. Con lo scopo di garantire il pieno ritorno di momenti di incontro e intrattenimento su tutto il territorio, la Giunta ha destinato 180 mila euro alle attività di animazione da svolgere nel corso dei prossimi due anni nei quartieri cittadini (ben 48 eventi complessi e 14 iniziative rivolte a target specifici). “Con l’approssimarsi della stagione estiva – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – i quartieri e gli uffici comunali sono impegnati nella definizione degli eventi principali che, come da tradizione, animeranno il territorio di mese in mese. Questo nuovo operatore, vero e proprio regista che lavorerà gomito a gomito con i 12 Quartieri, si occuperà della promozione delle iniziative proposte sviluppando percorsi di animazione territoriale e valorizzando spazi, esperienze e tipicità presenti nei Quartieri. Dopo questi due anni caratterizzati dalla pandemia – prosegue il Sindaco – c’è tanta voglia di tornare a vivere insieme la nostra città. Per questa ragione, e proprio nel segno della socialità e delle tradizioni, diamo avvio a questo nuovo percorso di comunità”.

Tutte le iniziative infatti dovranno essere organizzate, realizzate e programmate in collaborazione con le realtà associative locali, esperti professionisti e gli artisti attivi nei Quartieri. “In questi giorni – commenta il Presidente del Collegio dei Presidenti Fabio Pezzi – tutti i consigli di Quartiere sono impegnati nella definizione delle iniziative che consegneremo al nuovo operatore economico. Siamo pronti a dare avvio a questa nuova collaborazione che, ci auguriamo, garantirà a ciascun evento programmato un’ottima riuscita”. Pirene, che da oltre vent’anni organizza eventi sul territorio nazionale in collaborazione con realtà pubbliche e private (fiere, mostre, calendari estivi, congressi) dovrà attuare un percorso che comprenda programmazione, progettazione, organizzazione, gestione, pubblicizzazione e monitoraggio degli eventi gratuiti, a carattere aggregativo, ricreativo e culturale, che prevedano il contestuale svolgimento di più attività, anche diverse tra loro, delle durata di un giorno, da tenersi nei vari quartieri della Città. Inoltre, d’accordo con l’Amministrazione comunale e con i Consigli di Quartiere, anche confrontandosi con gli stakeholders presenti sul territorio, procederà alla definizione di un calendario unico di tutti gli eventi ben distribuiti nel corso del biennio con particolare attenzione ad alcuni periodi di festa.