CESENA. Guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale: denunciato dalla Polizia 37enne bolognese

 

L’intervento della Polizia per un incidente stradale in zona Cervese sud, ha portato alla denuncia in stato di libertà di un trentasettenne, originario e residente nella provincia di Bologna, per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale. La pattuglia era stata inviata sulla via Cervese a seguito di segnalazioni da parte di cittadini, sulla presenza di un’auto incidentata, ferma a bordo strada, che poco prima aveva danneggiato nella sua marcia alcuni veicoli in sosta.

Giunti sul posto i poliziotti hanno trovato l’auto in questione con il conducente fuori dalla vettura, in evidente stato di ebbrezza. Alla vista degli agenti ha anche negato di essere il conducente dell’auto segnalata e che aveva danneggiato nella sua corsa altri veicoli in sosta. Le descrizioni del soggetto combaciavano però con quelle dell’uomo alla guida del veicolo fornite dai testimoni che avevano richiesto l’intervento degli uomini in divisa. Sottoposto ad accertamento con l’etilometro, l’uomo aveva un tasso alcolemico alle stelle: 3.12 g/l.

Informato della contestazione della guida in stato di ebbrezza, con immediato ritiro della patente di guida,  e della conseguente denuncia, il trentasettenne non “soddisfatto” dei guai causati, ha assunto atteggiamenti intimidatori e poco collaborativi  tanto da venire denunciato anche per resistenza.