CESENA. La Polizia trova un auto sospetta con attrezzi e refurtiva: bottino riconsegnato ai legittimi proprietari

 

Lo scorso 2 giugno, intorno alle sei del mattino, le volanti della Polizia hanno rintracciato un’auto sospetta, una Mercedes, risultata essere stata rubata nella stessa notte a Ravenna. All’interno della macchina, già segnalata alle forze dell’ordine come mezzo utilizzato per furti, è spuntata la refurtiva di quelli che sono con ogni probabilità diversi colpi nelle abitazioni e gli attrezzi utilizzati. La macchina è stata abbandonata dai malviventi, probabilmente spaventati dall’arrivo della Polizia.

Parte della refurtiva è stata riconsegnata nelle mani dei legittimi proprietari, grazie alle indagini svolte. Altro materiale è in attesa di essere recuperato, ed è nel deposito del Commissariato di Cesena.

Il Commissariato stesso esorta coloro i che abbiano denunciato il furto di tale materiale a contattare l’Ufficio Controllo del Territorio per tornare in possesso dei propri oggetti.