CESENA. Lite tra condomini degenera in omicidio: arrestato 65enne

 

Litigi tra condomini hanno portato all’omicidio avvenuto questa mattina alla cosiddetta area verde “della buca” alle vigne: il Parco Fornace Marzocchi. Dopo l’ennesima lite avuta tra le mura domestiche, D.C., 49 anni e G.D.G., 65 anni di origini siciliane, intorno alle 9 di questa mattina, si sono incontrati al parco dove abitualmente portavano a spasso i propri cani. Davanti a due testimoni oculari, i due si sono azzuffati e il 65enne ha inflitto alla sua vittima numerose coltellate lasciandolo esanime.

Sul posto l’arrivo immediato del personale del Commissariato di polizia di via Don Minzoni. Il 65enne era scappato in bici per poi prendere l’automobile della moglie. Erano le 9.45 circa quando, contemporaneamente all’irruzione degli agenti nella sua abitazione, l’uomo si costituiva presso il carcere della Rocca di Forlì. Ora è sotto interrogatorio con gli uomini dell’Anticrimine cesenati che assistono il pm Laura Brunelli. Il 65enne verrà incarcerato con l’accusa di omicidio volontario.